SCOPRI

ECONOMIA E GESTIONE DEI SISTEMI TURISTICI

Guarda il video con le testimonianze di Clarissa El Sayed e Maria Paolucci (laureate a Oristano)

Il turismo

Il turismo è il settore economico che genera oltre il 10% del Prodotto Interno Lordo mondiale.
L’analisi della domanda turistica, ossia lo studio del comportamento di acquisto dei beni e dei servizi turistici, dell’offerta turistica, ossia l’insieme di servizi e prodotti che vengono proposti ai turisti per soddisfare i propri bisogni, e della destinazione, ossia l’insieme di prodotti, servizi e attrazioni inseriti in uno stesso contesto geografico che divengono prodotto unitario attraverso l’esperienza di fruizione del turista, costituiscono il principale oggetto di studio del corso.

Il corso di laurea

Insegnamenti e metodologia

Il corso consente di acquisire le conoscenze economiche, aziendali, quantitative, giuridiche e linguistiche necessarie a interpretare e risolvere problemi economici e gestionali delle diverse imprese (competenze in amministrazione, contabilità, controllo, gestione, marketing e finanza) del settore turistico e a individuare i bisogni del turista e di gestire beni e servizi turistici.

Laboratori professionalizzanti

Gli studenti del corso hanno l’opportunità di accedere a due laboratori di alta formazione, uno dedicato al web marketing turistico e un altro dedicato al revenue management, che consentono loro di lavorare a contatto con i professionisti del settore e e acquisire e affinare tecniche e metodi spendibili nel futuro professionale.

Tirocinio

Prima della conclusione del percorso, tutti gli studenti frequentano un tirocinio della durata di almeno 150 ore, che viene svolto in imprese turistiche o enti del turismo. Il tirocinio può essere svolto in realtà che hanno sede in Italia o, tramite i progetti di mobilità internazionale, anche all’estero.

AperiTurismo

Gli studenti possono partecipare ad AperiTurismo, un ciclo di incontri con gli imprenditori e i professionisti del turismo con il quale si intende facilitare lo scambio di esperienze legate al mondo del turismo, promuovere le collaborazioni peer-to-peer tra operatori del comparto, anche in modo trasversale, e creare la prima community b2b sul turismo in Sardegna.

Sbocchi professionali

Le occasioni di lavoro sono molteplici e variegate :

  • Imprese del settore ricettivo (alberghi, B&B, villaggi turistici, ecc.)
  • Imprese di viaggio (Tour operator, Agenzie di viaggio, Incoming, OLTA, ecc.)
  • Consulenza o libera professione (guida turistica)
  • Amministrazioni pubbliche che hanno competenza nell’ambito turistico (raccolta dati, supporto alla definizione delle strategie di sviluppo locale, ecc.).

Il corso prepara specificatamente alle professioni di Tecnico delle attività ricettive e professioni assimilate e Agente di viaggio.

Uno sguardo al futuro

Il settore turistico è forse quello che ha subito il maggior impatto negativo tra tutti i settori economici in conseguenza della pandemia della Covid-19.
Difficile dire come sarà il turismo nel futuro: la questione sanitaria sarà centrale, staycation e undertourism saranno le parole chiave, gli strumenti digitali avranno una rilevanza ancora più decisiva del passato nella fase di ispirazione, di prenotazione e di ricerca di informazioni.
Ciò che è certo è che il settore sarà completamente da ri-costruire, da ri-progettare, da ri-pensare, e che saranno necessarie grandi competenze e nuove abilità.

PER APPROFONDIRE

UNOrienta Live 2021 

Guarda l’ultimo episodio a tema turismo e scopri la playlist completa sul nostro canale YouTube